Curiosità

Puntate di Supernova 11 aprile e 2 maggio 2016

Nella sezione Supernova – Podcast di astronomia sono disponibili le puntate di Supernova di lunedì 11 aprile 2016 e lunedì 2 maggio 2016.

Annunci

Chi conosce la Racchetta da Tennis?

Magari lo conoscete già, dalle vostre peregrinazioni celesti; io invece me ne sono accorta per caso la prima volta durante la notte del 29-30 dicembre 2011 mentre stavo osservando i paraggi della Grande Nebulosa di Orione.
Si tratta di un asterismo a circa 0,5 gradi a sud di M42, che ricorda proprio una racchetta da tennis, oppure un cappio da impiccato se immaginate di guardarlo a rovescio. Io l’ho visto comodamente attraverso il mio newton 200 f/5, su cui era montato un oculare da 28 mm di focale e 56 gradi di campo apparente, e quindi campo reale circa 1,5 gradi e 35 X. Secondo me è visibile anche attraverso un binocolo.
Le distanze delle stelle  che compongono questo asterismo variano tra 72 a.l. e 5900 a.l.
 Di seguito ho inserito le mappe per darvi idea più concreta di dove si trovi la Racchetta da Tennis: la zona in cui si trova nelle mappe a largo campo è cerchiata in rosso, mentre nella mappa a campo più stretto ho unito con tratti rossi le stelle che lo compongono.

Racchetta da tennisRacchetta da tennis_3Racchetta da tennis_2

L’area del Triangolo estivo

Durante la preparazione della parte scritta dell’esame di Metodi di Astrometria per Astrofisica, mi sono imbattuta in un esercizio che richiedeva di calcolare l’Area del Triangolo Estivo, un asterismo formato dalle stelle Deneb (Alfa  Cygni), Vega (Alfa Lyrae) e Altair (Alfa Aquilae), facilmente riconoscibile nel cielo estivo, di cui qui sotto allego una mappa (le tre stelle del Triangolo Estivo sono unite dalle linee rosse):

Triangolo_EstivoPoichè da tempo avevo la curiosità di sapere quanto valeva l’area del Triangolo Estivo (le ricerche su Internet e libri vari non hanno portato a nulla), ho risolto l’esercizio  scoprendo così che l’area del Triangolo Estivo è pari a circa 417 gradi quadrati.

Qui ho riportato i calcoli svolti [sconsiglio a chi ha molti incubi notturni di guardare i calcoli…]